La lampada a catodo freddo

universo “quasi” sconosciuto

Spesso ricerchiamo una soluzione illuminotecnica a basso costo, il più delle volte spinti da fretta , da scarsità di informazioni, da sottovalutazione del problema e da assenza di prodotti alternativi. Solo a lavoro terminato ci si rende conto che un alto consumo energetico e alti costi di manutenzione rendono la scelta fatta costosa e poco funzionale.
Meno sostituzioni e pochi materiali da riciclare sono gli orizzonti delle nuove tecnologie verdi.
Flusso luminoso intenso per molti anni, cinque volte superiore alla lampada fluorescente.
Le lampade a catodo freddo sono lampade fluorescenti, realizzate singolarmente, in maniera artigianale, da soffiatori di vetro professionisti. Gli impianti il più delle volte vengono realizzati con trasformatori che non superano la potenza di 1000 V. La normativa considera tali impianti a bassa tensione.
I trasformatori, vengono realizzati con tutte le protezioni necessarie già integrate, proteggono dalle scariche elettriche,anche in caso di contatto accidentale con uno dei cavi di alimentazione della lampada. Le lampade da noi prodotte, si attengono alla normativa EN 50107, e possono essere istallate sotto la pioggia, e funzionano perfettamente anche in assenza di alcuna protezione aggiuntiva. Le lampade a catodo freddo non possono essere istallate sommerse, ma è bene sapere che anche in caso di immersione accidentale l’eventuale contatto con l’acqua non provocherà alcuna scarica elettrica.

Il nostro catalogo lampade dispone di tubi che vanno da 6mm a 25mm, con sezioni crescenti: 6mm, 8mm, 10mm, 12mm, 15mm, 18mm, 20mm e 25mm. La disponibilità dei colori e dei diametri vanno valutati volta per volta.
Le lampade possono essere realizzate in qualsiasi forma o curva e qualsiasi lunghezza compresa tra 300cm e 3cm, con precisione millimetrica, con queste caratteristiche riusciamo a soddisfare qualsiasi tipo di progettazione, anche la più audace.
Le lampade sono collegate in serie e non richiedono circuiti di preriscaldo.
L’installazione è semplice e veloce: a ogni alimentatore può essere collegato fino a un numero di lampade, anche di misure diverse, la cui somma delle potenze non superi quella dell’alimentatore.
Luce bianca disponibile con temperatura colore da 2.400K a 9.500K, con intervalli minimi tra loro, per la realizzazione di ogni tipo di ambientazione.
Eccezionale stabilità del colore e la sua resa cromatica CRI (Color Rending Index) fino a 94. Le fluorescenze bianche offrono decine di tonalità che spaziano da 1.900° a 10.000° K.
A questo si aggiunge la varietà cromatica, unica al mondo, delle nostre lampade colorate, con oltre 40 luci-colore ottenute da speciali fosfori e vetri pregiati (Murano glass).
Queste caratteristiche rendono perfettamente integrabili i nostri prodotti nell’illuminazione di negozi, spazi espositivi e musei, e in qualsiasi spazio architettonico dove l’esatta visione dei colori è condizione fondamentale per un corretto progetto di illuminazione.

Con le lampade a catodo freddo si ha una continuità luminosa perfetta, nelle applicazioni a luce riflessa, le tecniche di realizzazione del catodo freddo annullano l’effetto ombra (shadow gaps e hot sposts) causato dall’interruzione della lampada e dal calore generato dagli elettrodi della lampada fluorescente classica (neon).
Le lampade a catodo freddo sono alimentate da apparecchiature che consentono il controllo del flusso luminoso mediante i classici sistemi di dimmerizzazione (1-10V, DALI, ecc.).
La vita operativa che può raggiungere è stimata attorno alle 100.000 ore, accensioni e spegnimenti continui, effetto flash o qualsiasi altro tipo di gioco di luce possono essere realizzati senza ridurre minimamente la durata della vita della lampada.
Le lampade a catodo freddo con queste caratteristiche si pongono fra le sorgenti luminose più longeve dell’intera gamma disponibile sul mercato.
Le nostre soluzioni non producono interferenze radio, si possono installare in presenza di altri apparati elettronici anche molto sensibili.I prodotti da noi utilizzati lavorano anche con temperature di esercizio considerate proibitive per altri prodotti, da -40° a +80° C. Ideale per ambienti interni ed esterni.Emissione di calore ridotta rispetto alle lampade fluorescenti tradizionali a parità di potenza assorbita, rendono le nostre lampade adatte all’istallazione in spazi angusti, anche in presenza di materiali termodegradabili o materiali pregiati.
Il catodo freddo (cold cathode) è il compromesso ideale costi-benefici per tutte le applicazioni ove si vogliono ridurre le spese di manutenzione.